FOTO Sagre di Qualità, a Troia un convegno sulla tradizione e tipicità locali

Sagre di Qualità, a Troia un convegno sulla tradizione e tipicità locali

TROIA, 13/05/2017 09:16

Si terrà domani, alle ore 16, presso il teatro Cimaglia di Troia, il convegno “Sagre di qualità – un patrimonio da salvaguardare”. Organizzato dalla Delegazione delle Pro Loco dei Monti Dauni, con la collaborazione della Pro Loco di Troia e il patrocinio dell’Unpli Regionale della Puglia, del Comune di Troia e della ASL di Foggia.
Il convegno nasce dalla esigenza di fornire delle giuste indicazioni, sia sugli aspetti legati alla tradizione e tipicità enogastronomica dei Monti Dauni, che sugli aspetti igienico sanitari da rispettare durante l'organizzazione di tali manifestazioni temporanee.
In considerazione che il micro-turismo presente nel nostro territorio è spesso mosso e alimentato da questo rinnovato interesse verso le sagre, la delegazione dei Monti Dauni intende, attraverso questo incontro offrire a tutti i volontari delle Pro Loco e delle Associazioni di Volontariato, che anche svolgono attività di promozione e di salvaguardia delle tradizioni culinarie locali, uno spunto di riflessione affinché la tipicità dei prodotti, e più in generale, del patrimonio culturale ed eno-gastronomico locale non vengano sacrificati a favore di una logica di gestione a basso costo e poco attinente con i fini istituzionali propri delle nostre Associazioni turistiche e culturali.
Attraverso questo incontro, si vogliono anche dare quelle giuste informazioni riguardo alla modalità di compilazione ed inoltro della documentazione sanitaria (le D.I.A., denunce di inizio attività) e riguardo a tutte quelle procedure operative di carattere igienico e sanitario da seguire nel corso dell'organizzazione e svolgimento della sagra.
Il convegno proposto vuole essere, pertanto, un'occasione di approfondimento e di discussione su un tema che sicuramente rappresenta un'opportunità di promozione del territorio nel segno di una cultura alimentare percepita come segno di identità.

Redazione

ALTRE DI CITTÀ