FOTO Beni Culturali in Capitanata, eventi nel Parco archeologico di Siponto

Beni Culturali in Capitanata, eventi nel Parco archeologico di Siponto

FOGGIA, 27/07/2017 10:14

Da venerdì 28 luglio a sabato 9 settembre 2017 al via il "Piano di valorizzazione 2017 della Capitanata" nel programma del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, progetto nato in collaborazione tra il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia – Parco Archeologico di Santa Maria Maggiore di Siponto, luoghi della cultura del Polo Museale della Puglia diretto dal dott. Fabrizio Vona, l'Agenzia del Turismo di Manfredonia e le Associazioni del territorio.

Squadra che vince non si cambia e dopo il successo dell’iniziativa “Feel – Festa della Musica” dello scorso 21 giugno con l'affluenza di circa 3mila presenze nei suddetti siti culturali, sono previste nuove aperture straordinarie e iniziative storico-culturali ricche di fascino e di rilievo nazionale.

 

Una nuova tappa del percorso che mira alla valorizzazione del patrimonio culturale dell’intera provincia di Foggia e che vede i luoghi della cultura del Polo Museale della Puglia con sede a Manfredonia e Siponto interagire con il pubblico e con il territorio in modo attivo e vivace.

Tutto il periodo estivo, infatti, sarà animato da iniziative e spettacoli fortemente voluti da Alfredo de Biase, neo Direttore del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e del Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto, e Saverio Mazzone, Amministratore Unico dell'Agenzia del Turismo, che valorizzeranno i pregevoli luoghi e arricchiranno il programma artistico della Capitanata.

 

"Il Castello Svevo-Angioino ed il Parco archeologico di Siponto tornano a disposizione della Daunia e della Puglia; la comunità ed i turisti devono riappropriarsene - dichiarano de Biase e Mazzone -. Questo programma di eventi vuol segnare l'inizio di una nuova era, quella che vede i luoghi della cultura al centro delle dinamiche sociali ed economiche e non più come un soggetto impolverato, obsoleto e sconosciuto. Questi luoghi devono avere un'anima, devono essere vivi e vissuti, devono essere il fulcro ed il volano dello sviluppo del territorio che deve sprigionare le potenzialità ancora inespresse. Ciò sarà possibile solo se, oltre all'azione di promozione e valorizzazione, ci sarà la conoscenza e la consapevolezza da parte di tutti, sopratutto dei più giovani, coloro che saranno i professionisti e la comunità del futuro. Il Castello di Manfredonia con il suo Parco archeologico, essendo l'unico Museo Nazionale di tutta la Capitanata e l’unico presidio in zona del Polo Museale della Puglia, si offre come punto di riferimento delle politiche turistico-culturali e dell’intera comunità del nord Puglia".  

 

Il filo conduttore del "Piano di valorizzazione 2017 della Capitanata" è l'intreccio tra arte e cultura, spettacolo e tradizione, identità ed intrattenimento, con una variegata offerta di appuntamenti e,  dall’anno prossimo – si spera – che possa coinvolgere e valorizzare sempre più le varie realtà culturali presenti nel nostro ricco territorio.

Si partirà il 28 e il 29 luglio con la 10^ edizione di "Corto e Cultura - Festival del cortometraggio", progetto realizzato in collaborazione con l'Associazione "Angeli" con iniziative inerenti la proiezione di cortometraggi in concorso. Con l’occasione ci sarà  la partecipazione di registi ed attori in incontri ospitati tra le mura del Castello (29 luglio, con apertura straordinaria sino alle ore 23,00) e l’apertura straordinaria del Parco Archeologico di Siponto per chi vorrà godersi la spettacolare illuminazione notturna dell’unica basilica al Mondo realizzata in fil di ferro (28 luglio, sino alle 24,30 del giorno seguente).

 

Nei giorni successivi, 30 e 31 luglio, spazio al "1° Palio delle Contrade delle Torri di Re Manfredi" che, dopo le sfide del "Gran Torneo" svolte il 20, 21 e 22 luglio, proporrà suggestive esposizioni di armature, cena medievale nel fossato del Castello, spettacolo di proclamazione e premiazione della Contrada vincitrice del Palio. Tali eventi avranno luogo nel Castello (30 luglio con apertura straordinaria sino alle 23) con prosecuzione oltre orario nell’adiacente fossato (30 luglio sino a circa le 02,00 del giorno seguente)e presso il Parco Archeologico di Siponto (31 luglio con apertura straordinaria sino alle 24,30 del giorno seguente).

 

Il 25 agosto sarà la volta della 24^ edizione di "Argos Hippium" (organizzata dall'omonima Associazione presieduta da Lino Campagna) - quest'anno impreziosita dall'effigie del MiBACT –POLO MUSEALE DELLA PUGLIA per la collaborazione con il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e il Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto -  che premia le meritevoli personalità locali che si sono distinte nei vari settori a livello internazionale. La serata sarà condotta dal noto giornalista Francesco Giorgino con la partecipazione di Edoardo Tresoldi, autore dell'opera artistica installata nel Parco Archeologico di Siponto, Raf, Barbara Doria, Symo, Gianmarco Saurino. L'evento prevederà, oltre alla cerimonia di consegna dei premi, anche altri momenti culturali sia al Castello (con apertura straordinaria sino alle 23) sia al Parco Archeologico (con apertura straordinaria sino alle 24,30 del giorno seguente).

 

A chiudere la rassegna estiva, l'8 e il 9 settembre, sarà "Teatro sotto le stelle", progetto realizzato da "Bottega degli Apocrifi Residenza Teatrale", con spettacoli di teatro, musica e racconti che avranno luogo nel Castello Svevo Angioino di Manfredonia con la rappresentazione “IN CORO”(l'8 settembre con apertura straordinaria sino alle 23) e nel Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto con la rappresentazione “L’ESTRANEA DI CASA” (il 9 settembre con apertura straordinaria sino alle 24,30 del giorno seguente).

 

Tutte le manifestazioni saranno ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

 

 

 

 

 

Redazione

ALTRE DI CITTÀ