FOTO Donazione sangue, intesa tra Asl,OO.RR., Casa Sollievo e Carabinieri

Donazione sangue, intesa tra Asl,OO.RR., Casa Sollievo e Carabinieri

FOGGIA, 03/07/2017 09:24

Favorire la pratica della donazione del sangue. Con questa finalità la Azienda Sanitaria Locale di Foggia si è fatta promotrice di un protocollo d’intesa a firma congiunta con Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia, I.R.C.C.S. “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo e Comando Provinciale dei Carabinieri.
Le Sezioni Trasfusionali della ASL, i reparti di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale degli Ospedali Riuniti e dell’I.R.C.C.S. “Casa Sollievo dalla Sofferenza” effettueranno nelle proprie sedi e presso i mezzi di raccolta mobile (autoemoteche), in date prestabilite, prelievi di sangue da donatori volontari appartenenti all’Arma dei Carabinieri. A tale scopo, sarà garantita la presenza di una équipe per lo svolgimento della raccolta di sangue.
La raccolta delle sacche ed il loro trasporto avverrà a cura dei Servizi trasfusionali ai quali spetterà il compito di eseguire gli esami previsti dalle vigenti disposizioni di legge su tutti i campioni di sangue dei donatori, senza corresponsione di ticket.
L’accordo punta ad assicurare scorte adeguate di sangue all’intero territorio, in particolar modo d’estate, stagione in cui si verificano significative carenze di emocomponenti.

Redazione

ALTRE DI SANITÀ