FOTO "Radici di terra e di cielo", il nuovo volume di poesia di  Adolfo Nicola Abate

"Radici di terra e di cielo", il nuovo volume di poesia di Adolfo Nicola Abate

FOGGIA, 27/03/2017 10:30

Nella Sala “Mazza” del Museo Civico di Foggia martedì 28 marzo alle ore 18.00, sotto l’egida del Comune di Foggia – Assessorato alla Cultura, sarà presentata la terza silloge poetica del giornalista e poeta Adolfo Nicola Abate dal titolo “Radici di terra e di cielo”.

Con la dr.ssa Gloria Fazia, direttrice del Museo, ne parleranno il prof. Giorgio Capozzi, che ha curato la prefazione al volume, la scrittrice e poetessa Maria Teresa Infante, creatrice della pagina Facebook “Ciò che Caino non sa”, da cui è nata una trilogia edita in versi e prosa sulla violenza contro le donne e i bambini, e il dr. Massimo Vittorio Massa, responsabile dell’associazione di poeti e scrittori “L’Oceano nell’Anima” attiva sul web, ed editore del volume nella collana IRIS.

Gli attori Rosa d’Onofrio e Luigi Caiafa leggeranno alcune poesie dell’autore, che sarà presente alla serata.

La prima di copertina riproduce un’opera del pittore Dino Bilancia, gentilmente concessa.

L’ultima di copertina scopre le carte di questa fatica poetica di Abate, il quale scrive:

 

“Ci vuole coraggio, mi hanno detto, a presentare l’anima denudata a chi non sa nulla di te, non ti conosce, forse neanche t’apprezza. Ci vuole coraggio a raccontare i viaggi dentro viscere d’amore senza neanche vergognarsi della pubblica mostra. Coraggio e follia.

Sto da questa parte, quella dei poeti, dove accodato seguo i miei ineguagliabili maestri attraverso i piccoli sentieri che cerco e riconosco tra la terra di Capitanata, che mi è madre, e il Salento, che mi è padre, nei fascinosi viaggi che mi portano dalla memoria al cuore”.

Adolfo Nicola Abate ha già pubblicato “Versi d’amore scorrono” nel giugno 2011 per Aletti Editore, “Inaspettate sequenze” a dicembre 2012 per Il Castello Edizioni, ha ottenuto prestigiosi  riconoscimenti ed è presente in antologie di poeti contemporanei edite, tra gli altri, da Pagine, Giulio Perrone, Accademia dei Bronzi, Limina mentis, Alchimia, La lettera scarlatta, L’Oceano nell’Anima.

 

Redazione

ALTRE DI CULTURA