FOTO "L'infinito e oltre" di Boncinelli. Presentato il libro del genetista scrittore

"L'infinito e oltre" di Boncinelli. Presentato il libro del genetista scrittore

FOGGIA, 04/03/2017 12:00

 "L'infinito in breve. Inciampi e contrattempi della scienza" è il titolo dell’ultimo lavori del genetista e scrittore Edoardo Boncinelli, presentato dallo stesso autore ieri a Foggia, presso la sala “Rosa del Vento” della Fondazione Banca del Monte.

L'incontro, il quinto organizzato nell'ambito della rassegna "I fiori blu" ideata dalla storica Libreria Mondadori di via Oberdan a Foggia, ha avuto come partner d'eccezione la Fondazione Banca del Monte di Foggia e la Cremeria Letteraria di Lucera. Dopo i saluti del presidente della Fondazione, Saverio Russo e l'introduzione della giornalista Alessandra Benvenuto, a dialogare con l'autore è stata la giornalista Maddalena Tulanti, editorialista del Corriere del Mezzogiorno.

Ne “L’infinito in breve”, l’autore sperimenta un approccio quasi eretico al sapere, divertendosi a rispondere alle grandi domande sulla vita, la morte, la libertà, la fede, con massime fulminanti e spesso pungenti. Il bersaglio principale è rappresentato da tutti quegli inciampi filosofici che spesso ci confondono le idee invece di chiarircele. Sotto il mirino finisce anche il politically correct che imbriglia il nostro pensiero obbligandoci a dire tutti le stesse cose. Il risultato è un libro spiazzante, ricco di spunti, di riflessione e di suggestioni molto ironiche. Perché, come afferma Boncinelli, “Di ironia non è mai morto nessuno; di serietà eccessiva sì”.

Redazione

ALTRE DI CULTURA