FOTO I Giganti di Mont'e Prama di Cabras raccontati a Foggia

I Giganti di Mont'e Prama di Cabras raccontati a Foggia

FOGGIA, 17/02/2017 09:30

Una delle scoperte archeologiche più importanti a livello internazionale: i Giganti di Mont'e Prama. Martedì 21 febbraio, alle ore 18.00, presso l'Auditorium Santa Chiara, ci sarà uno dei protagonisti di questa eccezionale vicenda, il restauratore Roberto Nardi, il primo a proporre una ricostruzione delle sculture nuragiche, prima ancora dei recenti scavi, che hanno fornito una preziosa conferma di tali ipotesi. Oggi, questa collezione è esposta nei musei di Cagliari e Cabras. Il programma di conservazione delle sculture di Mont'e Prama è stato una grande sfida scientifica, tecnica e sociale, che ha avuto ricadute importanti sulla cultura e sull’economia della Sardegna. Nel 2015 il progetto ha ricevuto ad Oslo dal Commissario Europeo alla Cultura il Premio Europa Nostra e il Premio Speciale del Pubblico e nel 2016, a Dubrovnik, è stato nominato “The Best in Heritage” come progetto più influente dell’anno.

Redazione

ALTRE DI CULTURA