FOTO ReD, Ricci(UIL): "La disorganizzazione del Comune di Foggia regna sovrana"

ReD, Ricci(UIL): "La disorganizzazione del Comune di Foggia regna sovrana"

FOGGIA, 18/01/2017 13:15

"Nei giorni scorsi, in diverse occasioni, numerosi cittadini si recavano al Comune per ottenere le informazioni necessarie per compilare le domande di accesso al Red. Non solo impiegati, dirigente e funzionario preposto si facevano negare o fornivano informazioni incomplete ma, addirittura, li rinviavano ai CAF per chiarimenti che il Comune di Foggia dovrebbe dare. Una stato di cose che induce tanti cittadini-utenti all'esasperazione. I nostri dipendenti del CAF hanno anche ricevuto minacce come se fossero in possesso di dati che non vogliono fornire a chi viene a trovarci per ottenere delucidazioni." Afferma Gianni Ricci, segretario generale Uil, che conclude: "L'Amministrazione Comunale di Foggia faccia chiarezza. È giusto dare ai cittadini le risposte che meritano senza scaricare su "altri" il peso di responsabilità istituzionali definite per legge."

Redazione

ALTRE DI SINDACATI