Di Varsavia il nuovo segretario della Fai Cisl di Foggia

FOGGIA, 12/01/2017 13:10

"Contribuire alla crescita ed al miglioramento del comparto lavorativo Agro-Industriale-Alimentare di Capitanata”. E’ l’obiettivo di Lorenzo Di Varsavia, nuovo segretario generale della Fai Cisl di Foggia. L'elezione è avvenuta nel corso del Consiglio Direttivo, svoltosi questa mattina a Foggia, alla presenza del segretario regionale della Fai Cisl di Puglia, Paolo Frascella, e del segretario generale della Ust Cisl di Foggia, Emilio Di Conza. Alla guida della Federazione Agricola Alimentare Ambientale Industriale di Foggia, Di Varsavia raccoglie il testimone dal segretario uscente Franco Bambacigno, giunto al termine del suo mandato e da pochi giorni componente della segreteria territoriale della Fnp Cisl. “Franco per molti anni è stato protagonista di rilievo nelle lunghe battaglie sostenute in Capitanata – ha detto Di Varsavia -  dai rinnovi contrattuali alla Previdenza Agricola, dallo sviluppo della filiera Agro-alimentare alla crescita organizzativa e sindacale, prima con la FISBA CISL e successivamente al servizio della FAI CISL. Voglio ringraziarlo per tutto ciò che ha fatto per la FAI CISL e che, sono convinto, continuerà a fare con la FNP CISL e con la stessa CISL. Spero che il mio impegno che con profonda convinzione cercherò di profondere a favore dell' intera categoria possa portare – ha aggiunto Di Varsavia, ringraziando il Direttivo Territoriale per la fiducia accordatagli - a quei risultati tendenti alla crescita e al miglioramento delle condizioni, della qualità e della stabilità del lavoro dei tanti che operano nell' Agro-Industria-Alimentare”.

Il neo segretario ha poi espresso a Paolo Frascella l’apprezzamento della federazione di Foggia “per il contributo che la Fai Cisl di Puglia ha dato e che continuerà a donare in Puglia a favore dei lavoratori”. Di Varsavia ha manifestato piena condivisione dell’azione della federazione nazionale, guidata dal Segretario Generale, Luigi Sbarra, “per il grande impegno dimostrato nella complicata trattativa con il Governo, per arrivare alla fase di promulgazione della legge di contrasto al Caporalato, a difesa della dignità dei lavoratori agricoli, e nelle altre problematiche di interesse non solo categoriale”. Il nuovo responsabile della Fai Cisl ha inoltre evidenziato che la federazione agricola continuerà ad operare in totale sintonia con la Ust Cisl di Foggia ed ha ringraziato il segretario Di Conza, “che tanto ha fatto e continua a fare per rafforzare e potenziare sempre di più la presenza dell’organizzazione sindacale nel territorio”. “Per dare continuità all'azione sindacale della Federazione”, su proposta del nuovo segretario, il Direttivo della Fai Cisl ha confermato Rosaria Bambacigno e Michele Iannetti, in qualità di componenti della segreteria territoriale, ed ha altresì convocato il Congresso Territoriale della Federazione per il prossimo 17 febbraio.
 

Redazione

ALTRE DI SINDACATI