Sostegno alle imprese giovanili, Emiliano e Piemontese: altri 10 milioni di euro

FOGGIA, 13/09/2016 15:48

Altri dieci milioni di euro per il sostegno alle imprese giovanili. E' quanto annunciato dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dall’Assessore Regionale alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese. “A poco più di dieci giorni dall’apertura del bando PIN- Pugliesi Innovativi la Regione Puglia raddoppia”, dichiarano all'unisono il Governatore e l'assessore Piemontese. PIN- Pugliesi innovativi è l'iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia rivolta ai giovani che intendono realizzare progetti imprenditoriali innovativi ad alto potenziale di sviluppo locale e con buone prospettive di consolidamento, rafforzando le proprie competenze.

La misura è rivolta a gruppi informali di almeno due giovani residenti in Puglia di età compresa tra i 18 e i 35 anni che hanno un'idea imprenditoriale innovativa e vogliono svilupparla.
Siccome il numero delle domande è stato tale da farci ritenere che la dotazione finanziaria rischia di essere insufficiente – ha spiegato Emiliano questa mattina in conferenza di presentazione dei primi dati sulla partecipazione e l’avvio della valutazione su “PIN- Pugliesi innovativi” - abbiamo deciso di rifinanziarla proprio per non interrompere l’entusiasmo che si è creato intorno al bando”.

Piemontese ha ricordato che “l’idea di PIN è quella di costituire la prima porta a cui i giovani pugliesi possono bussare per vedere finanziata la propria idea imprenditoriale”.
L’accesso a PIN è interamente on line. Per candidare il proprio progetto è sufficiente andare su pingiovani.regione.puglia.it, seguire le fasi di inserimento dei dati e presentare la propria idea imprenditoriale attraverso la compilazione del modello Canvas, uno dei modelli più utilizzati per valutare le possibilità di riuscita dell’idea che si vuole realizzare.

Redazione

ALTRE DI ECONOMIA