FOTO Aggredito il fratello di "Ribellione": ricoverato in gravi condizioni

Aggredito il fratello di "Ribellione": ricoverato in gravi condizioni

CERIGNOLA, 05/07/2017 12:49

E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo Nicola Bevilacqua, 50 anni di Cerignola, fratello di Gerardo candidato sindaco nelle passate elezioni comunali. Nicola Bevilacqua, secondo quanto ricostruito dalla polizia, ieri sera sarebbe stato aggredito alla testa, al volto e in numerosi parti del corpo con mazze in legno e ferro. Una vera e propria spedizioni punitiva che sarebbe avvenuta ieri sera in via Eduardo De Filippo a pochi metri dal circolo ricreativo che gestisce. Una decina le persone che avrebbero aggredito il 50enne che dopo averlo accerchiato lo hanno colpito con violenza. Ancora sconosciuto il movente dell’aggressione.

Redazione

ALTRE DI CRONACA