Droga tra le pareti di un negozio: denunciate dalla polizia due persone

CERIGNOLA, 14/04/2017 13:00

Gli agenti di polizia di Cerignola, nel corso di alcune perquisizioni,  hanno scoperto un deposito di sostanze stupefacenti in una  attività commerciale in corso Vecchio.  Il deposito era stato realizzato all’interno di un intercapedine di un muro dove sono stati trovati 5 chili tra marijuana e hashish, in parte già stata suddivisa in dosi e in parte ancora da suddividere. Insieme alla sostanza è stato trovato anche tutto il materiale per confezionare la sostanza stupefacente. Poiché il luogo dove era stata nascosta la droga, era accessibile a più persone e risultava impossibile addebitarla ad un unico soggetto,  il gestore dell’attività commerciale e il proprietario dell’interno immobile, sono stati denunciati per detenzione a fini di spaccio d’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Redazione

ALTRE DI CRONACA